Luke Shaw Jesus Suso
Luke Shaw e Jesus Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Secondo molti opinionisti che seguono il Milan, la squadra rossonera comincerà davvero ad ingranare quando arriveranno le reti pesanti dei propri attaccanti.

L’attesa per il primo centro ufficiale con il Milan di Gonzalo Higuain è giustamente tanta, ma il Corriere dello Sport accende i riflettori anche su un altro elemento in astinenza ormai prolungata. Si tratta di Jesus Suso, esterno d’attacco spagnolo classe ’93, considerato sempre un titolarissimo nella formazione di Gennaro Gattuso. Talento, qualità e assist prolifici sempre a servizio della sua squadra, ma anche una scarsa propensione al gol e alla marcatura personale che preoccupa un bel po’ la formazione rossonera, viste le ampie doti balistiche dello spagnolo.

I dati sotto l’egida di Gattuso non sono incoraggianti: Suso ha segnato soltanto un gol in Serie A, lo scorso febbraio in casa dell’Udinese, da quando Rino siede sulla panchina del Milan. Nonostante il tecnico calabrese lo abbia incensato più volte e riportato a giocare da ala destra nel suo 4-3-3, Suso non è riuscito quasi mai a diventare determinante in zona gol, mentre con Vincenzo Montella nella prima fase della scorsa stagione era andato a segno ben 5 volte. Il contrario è accaduto a Giacomo Bonaventura e Hakan Calhanoglu, a secco con l’ex tecnico campano ed esplosi sotto la guida di Gattuso, rispettivamente con 8 e 5 reti realizzate da dicembre in poi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it