Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Alla caccia del primo goal stagionale con la maglia del Milan. Dopo un ottimo avvio di stagione culminato col geniale assist per Patrick Cutrone contro la Roma, ora Gonzalo Higuain cerca l’esultanza personale.

E ci proverà da stasera, dove è atteso da una dura trasferta contro il suo avversario preferito. Il centravanti argentino, infatti, vanta uno score ottimo contro i Cagliari: addirittura tre reti in quattro partite in Sardegna con le maglie di Napoli e Juventus, alle quali vanno sommate altrettanti goal sia allo stadio San Paolo che all’Allianz Stadium. Un altro gran motivo per cui essere fiduciosi, oltre al fattore Gattuso da sempre imbattuto contro i sardi.

Nel frattempo, riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, il Pipita ha approfittato di questa sosta per lavorare ulteriormente su un feeling di base già ottimo con Suso e Hakan Calhanoglu. Sarà fondamentale perfezionare i meccanismi dei tre, che giocano insieme nel tridente del Diavolo, e portarli ai livelli massimi. Dai due esterni possono e devono arrivare i palloni migliori per l’argentino. Che, a sua volta, essendosi specializzato nel ruolo (anche) di play offensivo, può mandarli in rete proprio come fatto con Cutrone. Lo spagnolo e il turco, però, devono imparare ad attaccare meglio gli spazi piuttosto che chiedere sempre e solo palla sui piedi. In questo deve migliorare soprattutto Suso, troppo fermo sul posto e prevedibile in alcune giocate.

Intanto, per quanto riguarda Higuaìn, la sua ultima rete è registrata al 28 aprile scorso: Inter-Juventus 2-3, con un gol pesantissimo che virtualmente consegnò lo scudetto nelle mani dei bianconeri. Adesso, però, è chiamato ad aprire una nuovo ciclo di reti rossonere. Ed è pronto, come ribadito ieri in conferenza da mister Gattuso. Le prossime avversarie, oltre il Cagliar, e cioè Atalanta, Empoli, Chievo e Sassuolo, sono le sue prede preferite.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it