Filippo Melegoni
Filippo Melegoni (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – 19 anni e già nel mirino dei principali club d’Italia, tra cui ovviamente anche il Milan. Filippo Melegoni, talentuoso centrocampista di proprietà dell’Atalanta in prestito al Pescara, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Calciomercato.com

Inevitabile il quesito sull’interesse rossonero. E quando gli viene chiesto di un potenziale futuro al San Siro, il talento bergamasco non nasconde l’apprezzamento ma resta con i piedi per terra: “Sicuramente mi lusinga molto essere corteggiato da squadre di questo tipo, chiunque sogna di andare in un top club. Però è una cosa che devi meritare, passo dopo passo. Io punto a quello, sarei molto felice”.

Calciomercato Milan, Melegoni: “Sono un top club”

Sempre proposito del forte interesse del Diavolo, scatta poi la timida ammissione: “Direttamente non sapevo nulla, so che c’erano delle persone a vedermi e leggevo anche io le notizie. Sa tutto il mio procuratore”.

Nel frattempo continua l’amicizia con Mattia Caldara, grande acquisto rossonero di quest’estate nonché suo amico dai tempi della Primavera  reduce dall’esordio in rossonero: “Con Mattia ci siamo sentiti, ho un buon rapporto con lui. Andavo con il pulmino con lui già ai tempi della Primavera, è un ragazzo d’oro. Gli auguro il meglio, dimostrerà sicuramente il suo valore”. 

Il suo migliore amico, Alessandro Bastoni, intanto ha già intrapreso il percorso milanese ma sponda nerazzurra. Chissà che un giorno non possa esserci un derby: “Ovvio che il sogno di tutti è quello di giocare in un top club ma voglio meritarlo passo dopo passo. Se farò bene arriverà anche questo. Con Alessandro ci siamo visti settimana scorsa, dopo la partita con il Brescia sono tornato a Bergamo perché lui era nelle zone. Diciamo che teniamo sempre vivo il nostro rapporto, abbiamo fatto 10 anni insieme e c’è un legame forte”. 

Nativo di Bergamo, per il classe 99 pronto il grande esame in Serie B quest’anno dopo un ruolo da protagonista nell’Italia under 19 giunta in finale all’Europeo contro il Portogallo. Il Milan, intanto, resta vigile su uno dei gioielli del nuovo panorama calcistico italiano.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it