Ignazio Abate Milinkovic-Savic
Ignazio Abate e Milinkovic-Savic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un occhio al calciomercato di gennaio, un altro ai rinnovi contrattuali in scadenza in casa Milan. La dirigenza è già attiva e, in tal senso, il match di Dudelange è servito anche per alcune prime riflessioni in merito.

Come riporta il Corriere dello Sport di oggi, sono in particolare cinque gli osservati speciali in casa rossonera. Ossia: Ignazio Abate, Cristian Zapata, José Mauri, Riccardo Montolivo e Andrea Bertolacci. Tutti in scadenza a giugno 2019.

Tra questi, tuttavia, solo Abate potrebbe essere davvero vicino al prolungamento. Anche perché, considerando il rientro di Andrea Conti fissato solo per l’anno nuovo, di fatto è lui il sostituto naturale di Davide Calabria per l’out destro. Così il club è pronto a cautelarsi, in vista del rientro dello sfortunatissimo talento ex Atalanta.

Valutazioni in corso invece per tutti gli altri, con Mauri e Bertolacci reduci dalla chance in Lussemburgo. Se il primo se l’è cavata tutto sommato bene, non si può dire invece lo stesso per il centrocampista reduce dal prestito al Genoa. Impacciato, impreciso e in sofferenza per l’intero match malgrado un modesto avversario. Non proprio un grande segnale, insomma. Ora toccherà agli altri. Perché, prima o poi, arriverà anche il loro momento.

Il caso più particolare è quello legato all’ex capitano, Montolivo. Relegato ai margini della rosa ormai da diverso tempo, il centrocampista in estate non ha trovato una nuova sistemazione. Troppo alto il suo ingaggio per i club interessati, fra cui Bologna e Werder Brema. E’ rimasto al Milan sapendo di avere poche chance di giocare. Proprio ieri in conferenza stampa Gattuso ha parlato di lui: “Non è convocato perché viene da un infortunio e si allena da poco. Io devo fare delle scelte e preferisco affidarmi < chi sta meglio“, ha detto il tecnico. Parole che mettono Montolivo sempre più alla larga dalle questioni rossonere. Vedremo se si riuscirà a trovare una soluzione a gennaio, altrimenti andrà in scadenza e dirà addio al Milan a parametro zero.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it