Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

NEWS MILAN – Per Ignazio Abate sono stati anni difficili, ricchi di critiche dai tifosi. Però il terzino del Milan è sempre stato un professionista esemplare, mettendosi sempre a disposizione.

Ieri a Reggio Emilia c’era bisogno di lui per dare il cambio a Davide Calabria. E la risposta è stata più che positiva. Decisivo nel primo tempo con un intervento incredibile su Federico Di Francesco: “Fa parte del repertorio di un difensore. Rischio autogol? Mi è girata bene“. Il 20 rossonero è contento per l’atteggiamento: “Il Sassuolo gioca un buon calcio, però noi volevamo i tre punti ad ogni costo. Abbiamo messo in campo la cattiveria necessaria per vincere e chiudere le partite. Dobbiamo tenerlo stampato in mente per tutto il campionato“, ha detto il terzino ai microfoni di Milan TV.

Gennaro Gattuso ha detto che la fase difensiva in questo momento è punto debole della squadra. Abate ha commentato così la prestazione al Mapei Stadium: “Sapevamo che sul 3-1 avremmo fatto fatica, però non abbiamo avuto timore a battagliare. Ci siamo specchiati meglio ieri. Contava soltanto vincere. La volevamo ad ogni costo“. Sull’importanza dell’allenatore per la sua permanenza: “Mi danno lontano dal Milan ogni anno. Con il mister ho un rapporto schietto, siamo stati compagni di squadra. Conosco lui e i suoi sguardi. A Milanello c’è aria positiva. Troveremo l’equilibrio giusto per fare un campionato da vertice”.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it