Exequiel Palacios
Exequiel Palacios (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La società rossonera, nonostante i tanti cambiamenti di questi ultimi mesi, resta vigile sul mercato. Con il ritorno di Leonardo, potrebbe essere maggiormente fattibile portare a Milanello talenti dal sud-america.

E’ il caso di Exequiel Palacios, nel mirino di alcuni top club europei. In particolare oltre al Milan, ad aver messo gli occhi sul calciatore ci sono Inter e – recentemente – anche Atletico Madrid. A riportare l’interesse del club spagnolo sono stati i colleghi di Olé. Scopriamo meglio Palacios: parliamo di un centrocampista centrale, all’occorrenza anche trequartista, classe 1998. Giovanissimo, ma già con le idee molto chiare: l’estate scorsa ha rifiutato di trasferirsi in Italia, con il Torino che aveva offerto ben 4 milioni di euro al River Plate proprietaria del cartellino. Il giocatore ha preferito continuare la sua crescita nel campionato argentino, prima di approdare in un campionato europeo.

Calciomercato Milan, Palacios tenuto d’occhio: attenzione alla concorrenza

Il quotidiano Olè recentemente lo ha criticato pubblicamente: “E’ conosciuto maggiormente per quello che fa fuori dal campo che per la sua attuale carriera calcistica”. Il riferimento è ai flirt con alcune donne del mondo dello spettacolo, che non sono rimaste private. La scorsa stagione non ha giocato moltissimo: soltanto 15 partite tra campionato e Copa Libertadores, ma collezionando 3 gol e 2 assist.

In questa stagione ha giocato tutte le partite in Primera Division con il River Plate, compreso il “Super Clasico” contro il Boca Juniors della scorsa settimana, vinto alla Bombonera dalla Banda Roja per 2-0: Palacios è rimasto in campo per tutto il match, servendo anche un assist decisivo.

Alto appena 170 cm, lo scorso agosto è stato convocato per la prima volta nella nazionale maggiore Argentina. Per molti è un predestinato: 19 anni ma con grandi progetti. Apprezza molto Lucas Biglia ed Esteban Cambiasso, ma il suo idolo è l’ex Milan Fernando Redondo. Il suo contratto con il River Plate scadrà nel 2021: se uno dei club sopracitati, rossoneri compresi, è interessato, farebbe meglio ad affrettare i tempi. Tra pochi mesi, se giocherà bene e con continuità, il prezzo del cartellino potrebbe pesantemente aumentare.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it