Samu Castillejo
Samu Castillejo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Buona la prima. Potrebbe essere anche migliore in realtà, ma il debutto dal 1′ in campionato è tutto sommato positivo e incoraggiante per Samuel Castillejo.

Una conferma dopo l’esordio in Europa League contro il Dudelange. Tra l’altro, in un ruolo non suo considerando l’adattamento al centro dell’attacco. Nonostante ciò, arriva la gioia del primo goal con la maglia del Milan. Così, sottolinea l’edizione odierna del Corriere dello Sportlo spagnolo è il secondo giocatore della campagna di rafforzamento di Elliott Management Corporation ad andare a segno. Il primo, ovviamente, è Gonzalo Higuain.

Intanto, riecheggiano le parole di Paolo Maldini nel giorno della presentazione del talento iberico. “Sarà una sorpresa, è il giocatore che mi incuriosisce di più tra gli acquisti che abbiamo fatto”, disse l’ex capitano rossonero. Parole profetiche, che trovano conferme dopo un inevitabile periodo di adattamento e apprendistato. Finora, infatti, l’attaccante non ha trovato molto spazio: 120 minuti totali, ma ha comunque partecipato a ogni partita tranne alla trasferta di Napoli. Tuttavia sta ottenendo punti nelle gerarchie di Gennaro Gattuso, che lo vede soprattutto come il 12° uomo che può subentrare e cambiare la partita. Ma adesso – conclude il quotidiano – il 23enne di Malaga si candida anche come soluzione dal primo minuto. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it