Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Oneri e onori sono elementi chiave per qualsiasi allenatore alla guida di squadre di alto livello. C’è la bellezza di lavorare in club importanti, ma anche la tensione per essere sempre sotto il giudizio di tanti.

E’ ciò che ha espresso Gennaro Gattuso, uomo cardine del Milan di oggi, tecnico che si è buttato nell’avventura quasi un anno fa con grande coraggio e con l’amore fedele per i colori rossoneri. Intervistato oggi dal sito dell’UEFA, il mister di Corigliano Calabro ha voluto parlare delle tante responsabilità del suo ruolo: “Il Milan per me è una famiglia, avendolo vissuto prima da calciatore poi da allenatore. Lo considero un sogno, ma allo stesso tempo è una grossa responsabilità lavorare qui. Ho sempre sentito un peso enorme, sia quando scendevo in campo, sia oggi quando siedo in panchina”.

Il grande affetto per il club milanista non viene certo scalfito dalle pressioni, ma Gattuso da uomo vero ammette: “Già di mio sento tanto la pressione, vivo le partite con intensità, ma non è facile resistere. E’ una sensazione speciale perché a volte mi sento addosso tantissime responsabilità. Mi sento presidente, magazziniere e tanto altro quando lavoro per questo club”. Le confessioni di un grande milanista come Rino non possono non colpire; ci vuole coraggio anche ad ammettere di avere tensione e timori a certi livelli.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it