Lazaros Christodoulopoulos Giacomo Bonaventura
Lazaros Christodoulopoulos e Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’importante per il Milan stasera sarà non sottovalutare un avversario, ovvero l’Olympiacos Pireo, che potrebbe nascondere insidie.

Dopo la vittoria di misura sul Dudelange, che ha portato tre punti importanti nel girone ma allo stesso tempo non ha entusiasmato i tifosi, serve una prova positiva e vincente questa sera nell’esordio a San Siro. E proprio lo stadio milanese dovrebbe essere alleato della squadra di Gennaro Gattuso, visti anche i precedenti interni contro le compagini greche. Il Milan infatti è attualmente imbattuto negli scontri internazionali in casa contro squadre provenienti dal campionato ellenico. L’unica volta che affrontò l’Olympiacos risale a ben 59 anni fa, con un successo per 3-1, mentre sono complessivamente 5 le gare giocate contro le greche a San Siro.

4 vittorie ed un pareggio, arrivato lo scorso anno con uno scialbo 0-0 interno con l’AEK Atene nella fase a gironi sempre di Europa League, è il bilancio del Milan prima del match di stasera. Inoltre l’Olympiacos non ha buonissimi ricordi delle trasferte in terra italiana: in 12 precedenti ha raccolto solo tre successi (l’ultimo contro la Lazio all’Olimpico nel 2007), ma anche la peggior sconfitta per quanto riguarda il risultato finale in Europa: il 7-0 subito dalla Juventus nella Champions League del 2003.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it