Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Il grandissimo atteso in casa Milan. Il rientro dalla sosta, oltre a energie fresche e l’entusiasmo per il derby, porterà finalmente anche il ritorno di Mattia Caldara.

Una sola presenza per lui finora. Dopo un mese di apprendistato, i 90 minuti contro il Dudelange sembrava finalmente aprigli le porte della stagione. Invece, proprio quando era ormai pronto a spiccare il volo, uno stop fisico che ha rimandato tutto. Così, il giocatore è già da giorni alle prese con una pubalgia. Uno degli infortuni più fastidiosi e difficili da gestire per un giocatore. “Speriamo di averlo a disposizione per il derby”, aveva riferito Gennaro Gattuso dopo la vittoria contro l’Atalanta.

Oggi la squadra riprenderà ad allenarsi dopo i due giorni di riposo. E chissà – si legge oggi su Tuttosport – che che il difensore non possa già muovere qualche passo col resto dei compagni. Di certo si ritroverà col suo ex compagno atalantino, Andrea Conti, fermo ormai da un anno per uno sfortunatissimo doppio k.o. Saranno entrambi due rinforzi importanti per il tecnico. Magari – ipotizza il quotidiano – anche la chiave per riproporre un 3-4-3. Ipotesi, quella del cambio modulo, che fa gola al mister. Ma ogni cosa a suo tempo. Perché al momento, e lo ha anche sottolineato, ha bisogno di certezze. Sarà quindi 4-3-3 a oltranza, finché il suo Diavolo non sarà autorevole e consapevole in forma definitiva.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it