Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Alla grande festa del gol milanista, che ha visto già andare a segno diversi calciatori, manca soltanto lui. Hakan Calhanoglu, uno degli elementi più tecnici della rosa.

La rete sta diventando un cruccio per il numero 10 del Milan, che ancora non ha potuto celebrare la sua seconda stagione in rossonero a dovere. Il turco calcia spesso verso la porta avversaria, essendo il più pericoloso in questo fondamentale dopo Gonzalo Higuain, ma la mira continua ad essere imprecisa o meno letale di quella dello scorso anno, quando sotto l’egida di Gennaro Gattuso segnò 6 importantissimi gol nel girone di ritorno.

Polveri bagnate per Calhanoglu, ma secondo la Gazzetta dello Sport l’occasione migliore per sbloccarsi potrebbe diventare il derby del prossimo 21 ottobre, la sfida Inter-Milan che se vinta dai rossoneri li lancerebbe verso le zone più alte e prestigiose della classifica. Servirà il miglior numero 10 rossonero, non solo alla ricerca del gol ma anche per aiuto alla squadra e spensieratezza nelle giocate. Gennaro Gattuso intanto sta agendo sulla testa e sulla mentalità di Calhanoglu: il mister sa che si tratta di un calciatore forte, tecnico ma troppo spesso costretto a fare i conti con un umore ambivalente, tra alti e bassi. Con un pizzico di continuità il Milan ritroverà il miglior Hakan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it