Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS  – Si riparte. Perché da domani, a Milanello, inizia il percorso che porterà a Inter-Milan di domenica 21 ottobre. E Gennaro Gattuso lavorerà intensamente per arrivare alla gara dell’anno nel migliore dei modi.

Come sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, in questi giorni il tecnico dovrà lavorare in particolare su un giocatore. Un talento indiscusso ma in evidente difficoltà: Hakan Calhanoglu. Perché lì davanti, di fatto, manca solo lui all’appello. Oltre un Gonzalo Higuain leader assoluto, un Suso trascinatore e un Patrick Cutrone esplosivo e golador, sono arrivate buone indicazioni pure da Samuel Castillejo. Il turco, invece, è calato proprio dal rientro della scorsa sosta per le nazionali: ora, l’augurio è di una ripresa immediata.

Nel frattempo rientreranno man mano alla base tutti gli uomini impegnati con le proprie nazionali. Di questi, sei sono probabili titolari nella stracittadina: Gianluigi Donnarumma, Davide Calabria, Ricardo Rodriguez, Giacomo Bonaventura, Suso e Calhanoglu appunto. Si tratta comunque di giocatori da gestire in funzione di un arco temporale anche più esteso, poiché quattro giorni dopo il derby ci sarà il match point contro il Betis in Europa League e poi la sfida con Sampdoria e Genoa nei sei giorni successivi.

E a proposito del 24enne spagnolo, l’allenatore vuole di più anche da lui. Sembrerà strano a dirsi visto l’alto rendimento finora, ma l’allenatore chiede al fantasista di Cadice di cambiare spartito il più possibile, provare maggiormente la conclusione e infine di affinare ulteriormente l’intesa col Pipita.

Per quanto riguarda l’avversario, occhio specialmente a Mauro Icardi. Rapace d’area, è il primo pericolo in assoluto considerando un Diavolo finora sempre bucato eccetto a Dudelange. La coppia centrale Romagnoli-Musacchio sarà chiamata agli straordinari.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it