Federico Chiesa
Federico Chiesa (©Getty Images)

NEWS MILANFederico Chiesa è tra i giovani talenti italiani più interessanti oggigiorno. Nella Fiorentina ha mostrato qualità importanti e, non a caso, è entrato nel giro della Nazionale.

Questa può essere la stagione dell’esplosione del 20enne (compie 21 anni il 25 ottobre) esterno offensivo nato a Genova. 8 presenze, 2 gol e 2 assist in questo inizio di campionato. Il figlio d’arte sta confermando tutto il proprio talento ed è inevitabile che circolino indiscrezioni di calciomercato sul suo futuro. Tuttavia, il club viola sogna di tenerlo ancora qualche anno. Non sarà facile.

Chiesa, intervistato dal Corriere dello Sport, risponde in merito alla valutazione da 60 milioni di euro che ha fatto il CIES per lui: «Io penso solo di dover dimostrare sempre il mio valore, anche se questi numeri mi paiono un po’ esagerati. La mia unica priorità è far vedere, domenica dopo domenica, chi è Federico Chiesa. Ora la mia testa è tutta per il Cagliari. Io ora sono felice qui, alla Fiorentina. E, ripeto, penso solo alla prossima gara».

A Federico viene chiesto pure quali idoli calcistici, escluso il padre, lo abbiano ispirato. E menziona due grandi giocatori che hanno vestito la maglia del Milan: «Senza dubbio Kakà. Come attaccante mi ha sempre affascinato Shevchenko». Il nome del talento viola è stato a volte accostato pure al club milanese, però oggi è difficile pensare a un trasferimento. La Fiorentina fino a fine stagione non cederà il proprio gioiello.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it