Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (©Getty Images)

NEWS MILAN – Nel post-partita del derby Inter-Milan sono arrivate le dichiarazioni di Luciano Spalletti ai microfoni di Sky Sport. Il mister nerazzurro ha fatto la propria analisi sul delicato match di campionato disputato a San Siro.

Queste le prime considerazioni dell’allenatore toscano: «Volevamo fare gol prima, sarebbe stato perfetto giocarsela dopo il vantaggio. Meritato? Commentate voi. La partita è sotto gli occhi di tutti, ha vinto la squadra che ha giocato dall’inizio alla fine nella loro metà campo, con una difesa alta. Gli vanno fatti i complimenti perché ha giocato meglio dell’altra squadra. Si diceva che il Milan giocasse meglio…».

Se si è goduto questa partita: «Vivo per questo, son venuto qui per questo. Voglio riorganizzare il futuro dell’Inter. Mi è piaciuto Icardi che a fine partita dice che dobbiamo dare continuità. Noi dobbiamo stare dentro la continuità di vittorie. L’Inter ha scelto noi per riportare la squadra ai livelli che questo pubblico merita».

Spalletti spiega il momento dei centrocampisti: «Volevamo andare in fase di possesso ad avere un mediano solo e due mezzali per giocare lateralmente a Biglia. In alcuni momenti ci riesci, in altre meno. Quando perdi palla hai bisogno dei due mediani. Siamo stati bravi, li abbiamo costretti a sbagliare molto quando si sono chiusi in fase difensiva. Questo ci ha permesso di fare la partita come volevamo».

Il tecnico infine ironizza sulla qualità del Milan: «Quando si pressa di continuo la difesa deve stare su. Se loro riescono a fare quei due o tre passaggi diventa tutto più difficile. Ma noi siamo stati perfetti stasera. Loro hanno qualità, l’ha detto Gattuso ieri in conferenza stampa… Nainggolan? C’è ancora da vedere e valutare. Non ci sarà per un periodo sicuramente».

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it