Tiemoué Bakayoko
Tiemoué Bakayoko (foto AC Milan)

CALCIOMERCATO MILAN – Alla fine della sessione estiva di mercato il Milan ha effettuato un acquisto importante a livello numerico e strategico a centrocampo.

E’ infatti arrivato, con la formula del prestito più diritto di riscatto già prefissato, il mediano francese Timoué Bakayoko, classe 1994 di proprietà del Chelsea. Il calciatore è stato scelto dal d.t. Leonardo come possibile rinforzo duttile e muscolare per la linea a tre del centrocampo di Gennaro Gattuso, con una spesa finora da 5 milioni di euro per il prestito oneroso.

Calciomercato Milan, Bakayoko doveva finire al Siviglia

Un acquisto, quello di Bakayoko, che finora non ha convinto molto anche se servirà più tempo al massiccio centrocampista ex Monaco per entrare nel giusto ritmo e mood relativo al calcio italiano. Oggi intanto dalla Spagna, precisamente dalle colonne del quotidiano Sport, fuoriescono indiscrezioni su una vicenda estiva che riguardava proprio il destino di Bakayoko, il quale prima di dire sì al Milan sembrava veramente vicino ad un club della Liga spagnola.

Tale società enunciata dai giornali sarebbe il Siviglia, che ad inizio agosto aveva evidentemente provato a prendere Bakayoko. Addirittura pare che la dirigenza andalusa avesse trovato l’accordo con il Chelsea e l’ok alla cessione di Maurizio Sarri per il trasferimento del calciatore 24enne in Spagna. Tutto fatto ad una condizione: il Siviglia avrebbe prima dovuto completare la cessione di Steve Nzonzi alla Roma; il rallentamento di questa operazione in uscita, definita poi soltanto dopo Ferragosto, ha di fatto messo i bastoni tra le ruote del Siviglia. Il Milan a quel punto si sarebbe inserito e nel giro di qualche giorno ha ufficializzato l’arrivo in prestito di Bakayoko, superando la concorrenza andalusa.

Un retroscena che forse, ad oggi, qualche tifoso milanista potrebbe rimpiangere, visto l’apporto finora scarno di Bakayoko al Milan, ma la speranza è che già stasera contro il Betis possa far ricredere scettici e critici.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it