Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – Il match Milan-Betis Siviglia di questa sera potrebbe essere l’occasione per rivedere Mattia Caldara in campo. Sarebbe la prima presenza stagionale a San Siro per il difensore, che finora ha giocato solamente in Lussemburgo contro il Dudelange.

Gennaro Gattuso nella conferenza stampa di ieri a Milanello ha anticipato che l’ex Atalanta e Juventus oggi potrebbe giocare. Non da titolare, dato che non ha i 90 minuti nelle gambe, però a partita in corso potrebbe avere spazio. Dipende da come si metterà l’incontro di Europa League, però l’intenzione di Rino sarebbe quella di schierarlo se sarà possibile.

Caldara dovrebbe giocare in Milan-Betis Siviglia

Sicuramente il recupero di Caldara è molto importante per il Milan, che non ha trovato in Mateo Musacchio un difensore centrale abbastanza affidabile. L’argentino ex Villarreal concede sempre qualcosa e quel poco che concede a volte risulta fatale. Stasera lui non è tra i convocati, Gattuso ha deciso di tenerlo a riposo. Al centro della difesa con Alessio Romagnoli giocherà Cristian Zapata. Il colombiano è considerato una riserva e già contro l’Olympiacos fu disattento in occasione del gol subito. Per lui stasera un’occasione di riscatto.

Tornando a Caldara, è fondamentale che ritorni in buone condizioni e che si metta alle spalle il principio di pubalgia che lo ha tenuto fuori per quasi un mese. E’ stato scambiato alla pari con Leonardo Bonucci in estate e nei piani del Milan sarà un titolare al fianco di Romagnoli. Inizialmente Gattuso lo aveva tenuto in panchina, dato che Mattia era abituato alla difesa a tre nell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Appresi i meccanismi, però, era destinato a giocare nella formazione ideale. La partita col Dudelange lo aveva visto titolare e autore di una prova positiva che avrebbe dovuto lanciarlo verso un posto dal primo minuto anche nei successivi impegni di campionato. Purtroppo la pubalgia lo ha frenato, ma Caldara adesso è pronto a dare tutto per dimostrare il proprio valore.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it