Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

MILAN NEWS – Guai ad abbassare la guardia adesso. Dopo la grande vittoria di domenica, il Milan non può assolutamente permettersi distrazioni stasera contro il Genoa. Sia per il 4° posto ormai alla portata, sia per il fantasma di Antonio Conte che resta comunque all’orizzonte e minaccia di nuovo Gennaro Gattuso.

Come infatti riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, ora più che mai torna alla carica l’ingombrante presenza dell’ex Chelsea. Ripudiato dal Real Madrid, il tecnico pugliese ha infatti una grande voglia di tornare ad allenare. E da subito. Ecco perché il tecnico dovrà tenere comunque gli occhi bene aperti, soprattutto in vista del duro trittico con Udinese, Betis e Juventus che sarà il vero banco di prova del Diavolo.

In particolare – riferisce a sorpresa il quotidiano – per il tecnico salentino il Milan sarebbe una sfida d’altri tempi. Tipo quella alla guida della Juventus di anni fa, quando ha eroicamente riportato i bianconeri ai vecchi splendori dopo due settimi posti consecutivi. Scalpita e aspetta una chiamata per rimettersi in pista. E in Serie A, tra le varie big, sembrerebbe proprio quella rossonera la panchina più traballante in assoluto. Tutto dipenderà strettamente dai risultati, a partire da quello di stasera. Al confine tra il rilancio definitivo e una nuova depressione.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it