Leonardo
Leonardo (©Getty Images)

NEWS MILAN – Tra passato e presente, Milan grande protagonista al Golden Foot 2018 tenutosi in questi giorni a Montecarlo. Ieri, in particolare, il primo piano è stato tutto per l’attuale Dt rossonero Leonardo.

Incalzato a più riprese, il dirigente del Diavolo non ha potuto non pronunciarsi su Gennaro Gattuso e il rischio di esonero: “Io e Paolo Maldini – riporta La Gazzetta dello Sport amiamo parlare poco. E non abbiamo ritenuto opportuno smentire voci che, per due volte dall’inizio della stagione, sono state alimentate dall’esterno. I risultati sono in linea con le aspettative. Io, Maldini e Gattuso stiamo bene insieme. Abbiamo fatto anche un percorso calcistico insieme. E vogliamo andare avanti insieme. Di sicuro, tra noi parleremo sempre in maniera onesta”. Addirittura, si è parlato di un suo ruolo da traghettatore in panchina: “Altra voce che smentisco. Non esiste questa possibilità. Tra l’altro, il lavoro che sto facendo al Milan mi piace moltissimo”. 

Guai ad accennare a Zlatan Ibrahimovic e al calciomercato: “Non è il momento di parlare di mercato. Non credo che siamo corti. Ci sono giocatori che possono essere utilizzati da punta. Borini, a esempio. Ma anche altri. Vedremo”. L’unica eccezione è per Lucas Paquetá, neo acquisto rossonero in arrivo a gennaio: “Un grande talento, lo seguivamo da tempo. Certo, anche lui avrà bisogno di un periodo di ambientamento. Ma è un ottimo investimento pensando anche al futuro”. 

La partita contro la Sampdoria intanto è stata una grande iniezione di fiducia: “È stata molto importante. L’andamento della gara ha rispecchiato il momento del Milan. Prima bene, poi in difficoltà, infine vincente. Il gruppo ha dimostrato grande orgoglio”. E ora il match point contro il Genoa: “Lo ripeto, siamo a tre punti dalla zona Champions e abbiamo la rosa per centrare questo obiettivo. Il problema è che, a volte, intorno a questa squadra ci sono aspettative esagerate”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it