Milan femminile
La gioia del Milan femminile (Foto AC Milan)

MILAN NEWS – Il Milan femminile ha strapazzato la Juventus 3-0 e ha conquistato il primo posto solitario in classifica. Al termine del match del Vismara, i colleghi di acmilan.com hanno intervistato Carolina Morace e Daniela Sabatino.

Partiamo dall’allenatrice, la quale è molto cauta e non si lascia prendere da facili entusiasmi nonostante l’importante vittoria odierna: “Secondo me continuiamo ad avere qualcosa in meno rispetto a Juve e Fiorentina. Se fosse arrivato il gol della Juve in avvio di ripresa, forse saremmo qui ora a commentare un’altra partita. Penso che il passivo per la Juventus sia eccessivo. Diciamo che questo successo va a colmare i due punti persi nella trasferta di Sassuolo. La prestazione di Laura Fusetti? Di lei ho parlato anche con l’allenatrice della Nazionale. A mio avviso Laura ha una lettura ottima delle situazioni, esce sempre palla al piede. Ma tutte le ragazze mi sono piaciute, dalla Giugliano alla Tucceri. Quando si vince con questo tipo di risultato significa che ciascuna delle ragazze ha dato il proprio significativo contributo”. 

Il commento di Daniela Sabatino: “È stata una partita bella ed emozionate, contro una grande squadra. Siamo molto contente, sia per la prestazione della squadra che per il gol. Per me la fascia di capitano è una responsabilità in più e cerco sempre di dare il 200% per questa maglia. Inzaghi è il mio idolo, dicono sia furba in area come lui, ma ho ancora tanto di imparare. La classifica? Siamo prime, ma il campionato è ancora lungo. Dobbiamo pensare a noi stesse e dare sempre il massimo. A maggio tireremo le somme”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it