Seko Mohamed Fofana
Seko Mohamed Fofana (©Getty Images)

MILAN NEWS – Seko Fofana, colonna del centrocampo dell’Udinese e tra le principali insidie in vista di stasera. L’ivoriano, roccioso e abile nella conclusione dalla distanza, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport parlando anche di Udinese-Milan.

Quartultimo posto in classifica a +3 dalla salvezza per i friulani, ma il 23enne è fiducioso: “Stiamo facendo bene, solo col Napoli è stato difficile. Siamo più squadra, questo è cambiato rispetto allo scorso anno, e siamo più amici tra di noi fuori dal campo. Il ritiro in Austria è stato ottimo”. Stasera alla Dacia Arena ritroverà due amici in rossonero, Franck KessiéTiémoué Bakayoko: “Con Franck siamo sempre in contatto, lui è forte anche fisicamente, corre, fa gol. Contro Bakayoko ho giocato da quando ero al Lorient in Francia e lui al Rennes. Sanno entrambi che mi devono portare le maglie. Purtroppo non si potranno fermare, e io vorrei andare presto a Milano a trovarli. Sarà una gara difficile, ma vogliamo fare punti”. 

Monitorato dai tutti i maggiori club italiani, il mediano in realtà sogna un grande ritorno per un futuro glorioso:  “La squadra di un giorno? Le dico Manchester City. Ci sono stato e ce l’ho in testa. Un giorno vorrei giocare le coppe europee. Ho conosciuto Yaya Tourè, il mio modello. Era un mito, ora è un amico”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it