Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si continua a parlare del futuro di Zlatan Ibrahimovic. Terminata la sua stagione e quella dei Los Angeles Galaxy con la mancata qualificazione ai playoff della MLS, adesso è tempo di tirare le somme.

Il 37enne bomber svedese è stato accolto come una star in California ed è la stella di una squadra che però ha fallito l’obiettivo minimo stagionale. Il giocatore sicuramente vuole rassicurazioni sui progetti del club e probabilmente anche un ingaggio maggiore, visto che percepisce circa 1.5 milioni di euro non avendo un contratto da designated player. Le parti stanno discutendo per decidere cosa fare.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic resta nei LA Galaxy?

Ibrahimovic nelle scorse ore ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sul proprio futuro. In merito alle voci di un interessamento del Milan ha risposto: «C’è interesse, non è un segreto. C’è interesse dall’Europa, ma la mia priorità è i Los Angeles Galaxy. Sono qui e sono felice di esserci. Che ci sia dell’interesse è normale. Non lo era quando ero infortunato, ma dopo che sono tornato non è una sorpresa. Via in prestito? Se appartengo ai Galaxy sono un loro giocatore, non parto in prestito. Non mi serve questo. Quando sono di un club mi concentro su di esso e do tutto».

In un’altra intervista Ibrahimovic ha poi chiarito che la sua volontà è quella di rimanere in California, proseguendo la propria carriera in MLS: «Tornerò sicuramente ai Galaxy. Voglio essere in grado di lottare per il titolo, non sono qui in vacanza. Voglio che la mia squadra si senta la migliore. Il club conosce tutti i miei desideri, tutte le mie richieste, tocca a loro dire quello che vogliono. Il rapporto è veramente positivo. Il nuovo contratto arriverà prima possibile, è tutto work in progress, tutti stanno lavorando. Vedremo».

Ibrahimovic dice apertamente che l’idea di rimanere nei Los Angeles Galaxy per vincere gli piace. Adesso il suo agente Mino Raiola sta trattando un nuovo contratto per ottenere un ingaggio maggiore. Quello attuale scade nel 2019 e non permette a Zlatan di guadagnare una cifra importante.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it