Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

MILAN NEWS – Insieme a Gennaro Gattuso, in conferenza stampa alla vigilia di Real Betis-Milan c’è anche Pepe Reina. Domani sfida importante per i rossoneri, che vogliono riscattare la sconfitta post-derby subita a San Siro dal club spagnolo.

Il secondo portiere rossonero, titolare nei match d’Europa League, ha rilasciato importanti dichiarazioni. Anzitutto gli è stato chiesto come si sente a ritornare in Spagna ed in generale sulla sfida: “Sempre felice tornare qui, rivedere famiglia e amici. Sappiamo che domani ci giochiamo una parte importante della qualificazione. Più importante per noi che per loro. Vogliamo andare avanti e vincere. Favoriti? Non c’entra, bisogna passare il turno. L’importante è giocare e raggiungere la qualificazione al prossimo turno”. 

Sulle convocazioni con la Spagna: “Io sono sempre a disposizione. E’ difficile tornare, non mi aspetto la chiamata. Io non lascerò mai la nazionale, è lei che ti lascerà. Jordi Alba? Ognuno ha le sue idee, bisogna rispettare il lavoro di Luis Enrique. Ma ora parliamo di Betis-Milan”. Il portiere ha speso bellissime parole per Gattuso: “E’ una persona determinata per raggiungere i suoi obiettivi cercando di avere il massimo dai suoi. Si può dialogare, non solo comanda ma ci ascolta. Le persone intelligenti fanno così. Speriamo che faccia una carriera da allenatore come ha fatto da giocatore”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it