Miralem Pjanic Hakan Calhanoglu
Miralem Pjanic e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una cosa è certa: la tanto amata ed odiata Juventus ha una rivale in Italia che l’ha sconfitta più di tutte nella storia del campionato. Cioè il Milan.

Una statistica che può far sorridere i tifosi rossoneri e sperare in un altro sgambetto importante, eppure la Gazzetta dello Sport CLICCA QUIè andata ad indagare e visionare i duelli a San Siro nei tempi più recenti ed i numeri sembrano favorire in maniera nitida ed esemplare la squadra bianconera, non a caso 7 volte campione d’Italia consecutivamente (per i precedenti di Milan-Juve ).

Da quando Massimiliano Allegri è l’allenatore della Juventus, giunto in bianconero proprio dopo l’esperienza con il Milan, la squadra ‘zebrata’ ha quasi sempre sbancato San Siro, diventando quasi una seconda casa visto lo score molto positivo sia nei confronti dei rossoneri che in quelli dell’Inter. L’ultimo successo milanista è quello targato Manuel Locatelli del 22 ottobre 2016, mentre per il resto è stato dominio juventino totale: 7 successi della banda Allegri su 8 partite giocate.

Lo spauracchio del Milan sarà sicuramente Paulo Dybala, uno che quando vede i colori del ‘Diavolo’ si esalta: già 5 gol ai rossoneri in Serie A e partecipazione attiva a 7 reti totali in 8 confronti. Dall’altra parte l’unico milanista ad aver bucato in carriera per più di una volta la porta juventina è Andrea Bertolacci, non proprio un titolarissimo, in gol contro l’ex Gigi Buffon sia con la maglia del Lecce che con quella del Genoa.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it