Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Continua l’emergenza in casa Milan a causa degli infortuni. Si ferma anche Alessio Romagnoli, che ha lasciato il ritiro della Nazionale per una contrattura muscolare.

Ma non è soltanto il capitano l’unico costretto allo stop. L’infermeria rossonera è piena: Lucas Biglia, Mateo Musacchio, Mattia Caldara, Giacomo Bonaventura e Davide Calabria sono attualmente fermi. Il terzino è l’unico che tornerà a disposizione per la Lazio. Gli altri li rivedremo in campo soltanto nel 2019, probabilmente inoltrato. In questa situazione bisogna per forza intervenire sul calciomercato. Leonardo è già al lavoro per cercare di comare i vuoti lasciati da queste pesanti assenze (per tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI)

Calciomercato Milan, Di Marzio: “Ibrahimovic può arrivare”

Chiaramente il nome più in voga dell’ultimo periodo è sempre Zlatan Ibrahimovic. Sicuramente non è l’attacco il reparto di cui c’è maggiormente bisogno in questo momento, ma c’è la sensazione che, se c’è la possibilità di prenderlo, Ibra arriverà. Gianluca Di Marzio, intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, ha fatto il punto della situazione anche in merito allo svedese: “E’ a zero, quindi non dipende dall’UEFA, può certamente arrivare. Con Leonardo ha un ottimo rapporto, così come sono buoni i rapporti fra il dirigente e Raiola. Il problema è: cosa vuole fare Ibrahimovic? Accetterebbe anche un ruolo da riserva?“.

L’emergenza è soprattutto in difesa e a centrocampo. Per quanto riguarda quest’ultimo reparto, il giornalista esperto di calciomercato sgancia fuori un nome: “Mi viene in mente uno come Baselli“. Il centrocampista, oggi in forza al Torino, è stato spesso accostato al Milan negli ultimi anni. E le voci si sono ripetute anche di recente. Così come è tornato di moda anche Rodrigo Caio, difensore italo-brasiliano classe 1993 del San Paolo. Ma Di Marzio sottolinea: “Lo danno anche in prestito perché non gioca. Gioca più a centrocampo che in difesa“. Tanti dubbi quindi sul difensore, che piace a Leonardo. Occhio anche a Gary Cahill come soluzione tampone.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it