Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (©Getty Images)

MILAN NEWS – La favola di Gianluigi Donnarumma inizia da Sinisa Mihajlovic, dal coraggio del tecnico serbo. Alla guida del Milan nel 2016, l’allenatore ebbe infatti la sfrontatezza di spodestare un blasonato e autorevole Diego Lopez giunto dal Real Madrid per far spazio a un gigante che faceva benissimo in allenamento.

Da allora ha avuto inizio l’ascesa assoluta di Gigio. Perché già precedentemente in difficoltà, lo spagnolo non è più riuscito a ribaltare le gerarchie e l’estremo classe 99 è diventato rapidamente una colonna rossonera. Tuttavia, per molti ha poi bruscamente frenato il suo momento di crescita. E proprio di questo ha parlato l’ex mister del Diavolo, presente al convegno International Combined Meeting a Genova come riporta Tuttomercatoweb: “Donnarumma ha peggiorato il proprio rendimento? E’ sempre un ragazzino e dobbiamo pensare e fare i conti anche con tutte le pressioni che ha avuto in questi anni. Ha cominciato a 16 anni e non è così facile. Ha grandi qualità”. 

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Due anni dopo, nonostante l’exploit del ragazzo, Mihajlovic non vuole tributi: “Non è merito mio, è lui che è andato in porta perché se lo meritava. E’ vero che bisogna avere coraggio a fare una scelta di questo tipo, ma io non ho mai fatto una scelta guardando all’età ma solo alla qualità che potevano esprimere i giocatori in un determinato momento”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it