Carlo Ancelotti e Adriano Galliani (foto google)

MILAN NEWS – Un nostalgico incrocio rossonero quest’oggi sull’asse Napoli-Monza. Perché Carlo Ancelotti, ospite negli studi di Radio Kiss Kiss, ha ritrovato a sorpresa un vecchio amico del Milan in collegamento telefonico: Adriano Galliani.

L’ex amministratore delegato del Diavolo, ora impegnato con Silvio Berlusconi nella nuova avventura lombarda, ha mandato un forte augurio in diretta al tecnico emiliano: “Hai vinto ovunque, sei un grande, bravissimo e vincerai anche a Napoli”. Pronta la risposta dell’ex allenatore del Milan: “Ho passato tante avventure con lui, anni bellissimi. Sfide belle, difficili e non è mancata qualche discussione. Ma al di là di tutto, è sempre stato un grandissimo dirigente e soprattutto una persona molto generosa. Ha costruito un Milan fantastico e ho avuto la fortuna di farne parte. Lo stimo tantissimo, ora non c’è più il rapporto tra un amministratore delegato e allenatore ma continuo a non riuscire a dargli del tu”, conclude il mister ridendo.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Con cinque Champions League in bacheca, due da giocatore e tre da tecnico, il mister ne ha poi approfittato per bacchettare l’UEFA per il mancato utilizzo del VAR: “Sono già in ritardo. Ne fanno una questione legata al fatto che in alcuni campionati non c’è questa tecnologia, ma dagli ottavi in poi gli arbitri sono tutti di grande esperienza. E non dimentichiamo che un errore in Champions ti butta fuori…”. 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it