Milan-Juventus
Milan-Juventus (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le statistiche e i precedenti delle ultime stagioni non possono di certo premiare il Milan, che per tale motivo deve guardare avanti senza fare paragoni con il passato.

Non a caso quella rossonera è da considerarsi la grande ‘decaduta’ del nostro calcio, visto che nel giro di qualche anno è passata dall’essere una delle formazioni più continue, forti e vincenti in Italia ed in Europa ad una squadra che invece non riesce da quattro anni a qualificarsi alla Champions League, competizione vinta nella propria storia ben 7 volte.

Per tutte le statistiche del Milan CLICCA QUI

Urge una svolta in casa Milan, che mister Gennaro Gattuso sta tentando di attuare lavorando sulla testa dei propri calciatori. E per farlo bisognerà cominciare a fare risultato contro le cosiddette ‘big’ del campionato, visto che i rossoneri non hanno un trend affatto positivo negli scontri diretti. Oggi il Corriere dello Sport prende in esame le sfide recenti tra il Milan e le quattro squadre che attualmente precedono i rossoneri in classifica, ovvero Juventus, Napoli, Inter e Lazio.

I precedenti sono da brivido: in 16 recenti scontri d’alta classifica il Milan ha vinto soltanto una volta, ovvero lo scorso gennaio contro la Lazio a San Siro per 2-1. Per il resto soltanto sconfitte o pareggi, come confermano i k.o. già subiti in questa stagione a Napoli nel match d’esordio, nel derby contro l’Inter in extremis e infine due settimane fa in casa contro l’inarrestabile Juve. Gli unici successi della banda Gattuso contro una ‘grande’ risalgono ai match contro la Roma (battuta 2-1 ad agosto) ma i giallorossi non a caso sono la grande delusione della stagione in corso.

 

Keivan Karimi – redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it