Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sono passati più di sei anni e mezzo da uno dei Milan-Juventus più noti e contestati della storia del calcio italiano, eppure quel match fa ancora parlare di se’.

L’episodio rimasto nella storia è quello riguardante il celebre ‘gol non-gol’ di Sulley Muntari non visto dalla quaterna arbitrale nonostante il tiro del ghanese del Milan venne ripescato da Buffon ben oltre la linea della porta juventina. Una rete non concessa che cambiò l’esito di quella partita (avrebbe portato i rossoneri sul 2-0) e forse anche quella della stagione 2011-2012, visto che il campionato venne vinto in rimonta dalla Juventus stessa.

Per tutti gli episodi da moviola CLICCA QUI

A tornare sull’episodio oggi è stato Adriano Galliani, storico amministratore delegato del Milan ed oggi dirigente del Monza, che è rimasto ferito da quella rete non vista dagli arbitri. Queste le sue parole a Sportmediaset di oggi: “Ho rivisto di recente il signor Tagliavento in occasione di Monza-Ternana, perché lavora per il club umbro in questo momento. Abbiamo scherzato e ricordato certi episodi, confermando che il VAR sta eliminando tanti tanti errori. Chissà con quel gol di Muntari forse la storia del calcio italiano sarebbe cambiata, ma ormai è inutile parlare del passato e guardiamo avanti”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it