Javier Zanetti (Getty Images)

MILAN NEWS – Nonostante sia stato per tanti anni la bandiera della storica rivale del Milan, l’argentino Javier Zanetti gode di tantissima stima anche da parte del club rossonero.

Lo storico capitano e numero 4 dell’Inter è sempre stato un professionista sportivo e leale, con il quale i ‘cugini’ milanisti hanno sempre avuto un ottimo rapporto anche extra-calcistico. Interpellato da Radio anch’io lo sport, Zanetti ha parlato del momento in generale del calcio italiano, con qualche battuta anche sul Milan.

Per tutte le dichiarazioni sul Milan CLICCA QUI

Zanetti in primis ha parlato della corsa alla prossima Champions League, che vede i nerazzurri saldi al terzo posto in classifica: “Dobbiamo continuare la nostra strada senza guardarci indietro. La qualificazione in Champions dello scorso anno è solo il punto di partenza, possiamo migliorare solo proseguendo a fare risultati importanti in campionato. Scudetto? La Juventus viaggia ancora ad un altro passo, sarà difficile per tutti interrompere la sua supremazia”.

L’ex interista è stato anche chiamato a commentare il possibile ritorno in Italia di Zlatan Ibrahimovic, suo ex compagno di squadra che è vicino al Milan: “Conosco molto bene Ibra, è un amico e un grandissimo calciatore. Chiunque lo vorrebbe nella propria squadra. Non so se tornerà al Milan, ma se accadesse i rossoneri sarebbero un avversario ancor più complicato da battere”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.i

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it