halilovic alen acmilan
Alen Halilovic (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Dopo la due giorni di Champions League, ora tocca all’Europa League. Il Milan scende in campo alle 18.55 a San Siro per affrontare il Dudelange.

Gennaro Gattuso approfitterà dell’avversario “morbido” per far rifiatare molti titolari. Tanto turn over quindi, anche se non proprio massiccio come all’andata. In tanti, come sottolinea la Gazzetta dello Sport, sono a caccia di una conferma. E la partita di oggi può essere un buon inizio. Fra questi c’è Tiemoué Bakayoko, in netta crescita nelle ultime gare: adesso i 35 milioni per il riscatto a fine anno dal Chelsea sembrano meno difficili da trovare.

Sarà un’opportunità d’oro anche per Alen Halilovic, l’oggetto misterioso della campagna acquisti estiva rossonera. Finora ha totalizzato tre miseri minuti: si parla di un suo possibile addio già a gennaio, ma lui vuole provare a convincere Gattuso. Discorso simile anche per Andrea Bertolacci e Cristian Zapata, entrambi in scadenza di contratto il prossimo giugno.

Per concludere, in Milan-Dudelange ci dovrebbe essere anche l’esordio di Stefan Simic. Mai utilizzato in quest’anno da Gattuso, stasera ha la grande occasione di dimostrare le sue qualità. Non è in scadenza, ha un contratto fino al 2020. Però per ambire alla permanenza deve farsi vedere. E il Dudelange può essere la sua svolta personale.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it