patrick cutrone milan dudelange
Patrick Cutrone in Milan-Dudelange (©Getty Images)

NEWS MILAN – Durante il match Milan-Dudelange di Europa League è sorto un giallo in merito alla paternità della rete rossonera del 2-2. Traversone di Hakan Calhanoglu, Patrick Cutrone marcato da Stelvio Cruz cerca di colpire e la palla finisce dentro.

-> Per tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Nessun dubbio sul fatto che la sfera sia stata toccata dal giocatore della squadra lussemburghese. Il dubbio verteva sul fatto che prima fosse stata toccata anche dall’attaccante rossonero. Se nei tabellini statistici era stata segnalata l’autorete, invece poi l’UEFA aveva assegnato il gol proprio a Cutrone, ovviamente esultante quando aveva visto il pallone insaccarsi alle spalle del portiere.

Tuttavia, lo stesso Patrick nel post-gara di Milan-Dudelange ha chiarito tutto. Non ha toccato la palla nell’occasione del 2-2. Si tratta di un autogol di Stelvio Cruz. Di conseguenza l’UEFA ha provveduto a ratificare l’autorete del difensore portoghese. Il giovane attaccante rossonero rimane a quota 4 marcature in questa edizione dell’Europa League. Lo stesso bottino della scorsa stagione nella fase a gironi. Contando anche preliminare e playoff, erano stati 6 i gol europei di Cutrone. Il talento nato a Como è un bomber di coppa per la squadra, anche se pure in campionato ci tiene a dare il proprio contributo realizzativo ovviamente.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it