Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

NEWS MILANMilanParma è alle porte, si gioca domani alle 12.30. I rossoneri tornano in campo dopo la vittoria contro il Dudelange in Europa League.

Titolare giovedì sera Pepe Reina come al solito in Europa. Lo spagnolo si sta rivelando un giocatore e una personalità fondamentale per lo spogliatoio rossonero. L’obiettivo di questa stagione è arrivare almeno al quarto posto per accedere alla prossima Champions League. L’ex Napoli, intervenuto al Match Program di questa settimana, è sicuro che questa squadra possa raggiungerlo: “Direi che è un obiettivo reale, senz’altro. Speriamo di riuscirci“.

In molti pensano che senza così tanti infortuni il Milan sarebbe in una posizione di classifica diversa. Reina non è dello stesso parere: “Non ci penso perché siamo quelli che siamo, daremo sempre tutti quelli che saranno a disposizione“. Sui prossimi avversari del Parma, rivelazione di questo campionato: “Sì, è la squadra che ha sorpreso di più finora. Hanno la classifica che hanno con merito“.

Pepe è molto felice per il gruppo che si è creato al Milan: “Bellissimo, è un gruppo giovane. Io mi sento un po’ il papà di tutti. E’ un gruppo di lavoro straordinario, si scherza e si lavora“. Gli viene chiesto un parere sul paragone fra Franck Kessie e Gennaro Gattuso. Ecco la sua risposta: “Ho giocatore contro il mister e con Kessie. Sono tempi diversi, se posso fare una mediana scelgo entrambi”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it