José Mauri
José Mauri (©Getty Images)

MILAN NEWS – Come convincere in pochi minuti il proprio allenatore a puntare su di te: per informazioni più dettagliate chiedere direttamente a José Mauri.

Il giovane centrocampista italo-argentino del Milan ha convinto nello spezzone di giovedì contro il Dudelange, quando il suo ingresso in campo (assieme a quello di Suso) ha dato una vera sterzata al gioco e alla verve dei rossoneri, abili a rimontare lo svantaggio interno contro i lussemburghesi. Mauri, fino a questo momento considerato un esubero della rosa di Gennaro Gattuso, evidentemente ha meritato un’ulteriore chance che gli verrà concessa con ogni probabilità quest’oggi contro il Parma.

Per le pagelle del match Milan-Dudelange CLICCA QUI

Come sostiene il Corriere dello Sport, Mauri oggi verrà schierato da mezzala nel centrocampo a tre del Milan completato da Kessié e Bakayoko. La sua rapidità negli inserimenti e la sua spiccata generosità potranno essere molto utili contro i mediani del Parma, proprio la società che lo lanciò nel calcio che conta da giovanissimo. Mauri infatti esordì in Serie A neanche 18enne nelle fila dei ducali, giocando il campionato 2014-2015 praticamente da titolare nonostante la giovanissima età.

Con il fallimento del Parma, il Milan ha scelto di puntare sullo svincolato Mauri, che però in rossonero non è mai riuscito a replicare le ottime prestazioni fornite nel periodo emiliano. Oggi però avrà la chance di riprendersi fiducia e spazio, dimostrando t tutti di non essere una ‘meteora’ del nostro calcio bensì un mediano tuttofare con una carriera luminosa di fronte a se’.

 

Keivan Karimi – redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it