vincenzo montella gennaro gattuso
Vincenzo Montella e Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – Dopo tanto tempo, Vincenzo Montella è tornato a parlare della sua esperienza sulla panchina rossonera. Ha spiegato diverse cose avvenute e ha mostrato di essere un po’ risentito verso Gennaro Gattuso.

L’ex allenatore del Milan, infatti, ha dichiarato: «Rino ha sbagliato a insistere su questo tema nelle sue interviste, esagerando su un aspetto che mi tocca profondamente. Lui sta facendo bene, ma non è giusto toccare le mie competenze. Ho cinque-sei anni di esperienza in più di Serie A, penso di avere conoscenze maggiori di chi dice certe cose. Dati alla mano, sfido chiunque in un confronto pubblico sul tema».

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, club infastidito dalle parole di Montella

Montella ha fatto riferimento alle prime conferenze stampa di Gattuso nelle quali l’attuale mister sottolineava la necessità di fare un richiamo di preparazione fisica, perché aveva trovato la squadra in condizioni non buone. Inizialmente, anche con Rino si vedeva che lo stato di forma dei giocatori non era ottimale e solamente in seguito la situazione è cambiata.

La Gazzetta dello Sport scrive che ieri Gattuso non ha minimamente pensato di replicare al collega. Al massimo potrebbe rispondere sabato in conferenza stampa, alla vigilia di Milan-Torino, quando inevitabilmente qualche giornalista gli porrà una domanda su Montella. Lungo la giornata di ieri a chi gli sta vicino è filtrato il concetto che ribattere sarebbe stato un errore. Ovviamente le parole dell’ex allenatore rossonero non sono state gradite.

Comunque, dal punto di vista fisico i dati sono molto confortanti e la squadra sta bene. Gattuso e il suo staff si sentono inattaccabili. Non va dimenticato che più di qualche giocatore aveva criticato Montella per la preparazione fisica e gli allenamenti. Quest’anno i cali del Milan sono dovuti a un fattore mentale e non atletico.

Rino è concentrato sulle vicende di campo. La squadra a partire da domenica è attesa da sei partite in venti giorni. Inoltre la posizione di classifica attuale sta dando ragione a un allenatore capace comunque di portare il Milan al secondo posto, dietro la Juventus, nella classifica virtuale dell’anno solare in corso.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it