Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

NEWS MILANMilanTorino rischia di diventare la partita chiave della stagione rossonera. Dopo la sconfitta dell’Inter contro la Juventus e il pareggio della Roma a Cagliari, è arrivato un altro risultato favorevole.

La Lazio è stata fermata ancora, stavolta dalla Sampdoria all’Olimpico. Partita pazza nella capitale: ad andare in vantaggio sono gli ospiti con il solito Fabio Quagliarella, poi solo Lazio. Francesco Acerbi pareggia a dieci dal termine e nei minuti di recupero Ciro Immobile realizza il rigore del sorpasso. Finita? Macché. Riccardo Saponara, all’ultima azione del match, si inventa un tacco al volo alla Zlatan Ibrahimovic che rimette il risultato sul pareggio. Finisce quindi 2-2 ed è un altro risultato che va a favore del Milan.

I rossoneri sono attualmente a pari punti dai biancocelesti, ma devono ancora giocare. Con una vittoria contro il Torino, la squadra di Gennaro Gattuso consoliderebbe il quarto posto andando a più tre sugli uomini di Simone Inzaghi. Ma non è tutto. Così il Milan allungherebbe anche sulla Roma, fermata anch’essa a Cagliari sul 2-2 e con un gol nel recupero, e sullo stesso Torino (che occupa attualmente il sesto posto a pari punti con i giallorossi). Infine, con una vittoria il Diavolo andrebbe ad un punto dall’Inter terza. Insomma, domani a San Siro c’è tutto da perdere.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it