pedro martins olympiacos milan
Pedro Martins (©Getty Images)

NEWS MILAN – L’Olympiacos riceve ad Atene la squadra di Gennaro Gattuso stasera e deve vincere. Fare i 3 punti l’unico modo per pensare di poter passare il turno di Europa League.

Ma ai greci battere il Milan potrebbe non bastare. Infatti, i rossoneri possono ance perdere con un gol di scarto oppure anche con due se ne segnano almeno due (4-2, 5-3 e così via). L’Olympiacos dovrà fare una partita perfetta, aggredendo gli avversari e mostrandosi estremamente cinico in area di rigore. Tutt’altro che semplice, anche se il pubblico darà massimo sostegno.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Europa League, Olympiacos-Milan: parla Pedro Martins

Pedro Martins, allenatore della squadra greca, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. In merito alla partita di questa sera ha dichiarato: «Sarà una specie di finale, ma pure per i rossoneri, anche se il Milan ha il vantaggio della differenza reti. Però giochiamo davanti ai nostri tifosi. Il Milan è una grande squadra, ma sappiamo come metterli in difficoltà, come all’andata. E poi abbiamo l’opportunità di scrivere una pagina importante dell’Olympiacos nelle coppe europee».

L’osservato speciale sarà Gonzalo Higuain, che non segna da fine ottobre e che ha voglia di tornare al gol. Il tecnico portoghese sul Pipita afferma: «Spero non si sblocchi proprio con noi. Scherzi a parte, capita a tutti gli attaccanti. Higuain è uno dei più forti al mondo, che può fare la differenza in qualsiasi momento, ma spero non contro di noi».

Pedro Martins dice di apprezzare Jesus Suso e considera quello del Milan un buon collettivo. Non manca di spendere parole di elogio per mister Gattuso: «L’ho ammirato come giocatore, ma come allenatore è differente. Sta sviluppando uno stile diverso sia rispetto ai suoi predecessori che al calcio italiano. Non solo difesa, ma puntando sul gioco. E non va dimenticato che questo Milan rappresenta una squadra e un progetto giovani».

All’allenatore dell’Olympiacos viene anche chiesto di André Silva, suo connazionale che sta facendo molto bene in prestito al Siviglia: «E’ un ottimo giocatore che ha completato la fase di maturazione – spiega –. Credo sia ormai pronto per un grande club come il Milan. Ma la domanda va fatta a Gattuso».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it