Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sette bocciati per La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, tutti dalla metà campo in su. Perché ieri, in una gara ampiamente alla portata, la verità è che è stato a dir poco delittuoso per il Milan non segnare nemmeno un goal.

Così si salva solo la difesa, con un 6 per l’intero pacchetto arretrato a eccezione del capitano che guadagna mezzo voto in più. Bene Gianluigi Donnarumma che risponde presente ai pochi e rari squilli bolognesi, positivi e propositivi Davide Calabria e Ricardo Rodriguez. Cristian Zapata, spostato sul centro destra,argina a dovere Federico Santander, ma questa volta i riflettori sono tutti per Alessio Romagnoli: autorevole e puntuale come sempre, non sembra nemmeno essere rientrato dopo 3 settimane.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

In mediana piovono invece insufficienze, a partire dal protagonista in negativo della serata: Tiémoué Bakayoko. Voto 5 per il centrocampista francese, che dall’alto della sua esperienza si macchia di un errore grave con due cartellini in tre minuti. 5.5 per Frank Kessié, che becca un giallo pesantissimo ed evitabile, e stesso voto per Suso che fatica a scardinare la difesa avversaria. Male di nuovo Hakan Calhanoglu che non coglie la grande occasione: voto 5 per lui. Mediocrità in attacco anche per Gonzalo Higuain e Patrick Cutrone, impalpabili e mai davvero nel match,  5.5 per il subentrante Samuel Castillejo e per l’allenatore rossonero. “Tanto palleggio fine a se stesso e poca sostanza: così il 4° posto non dura”, è l’amaro ma giusto commento della rosea.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore