morata higuain calciomercato milan chelsea
Alvaro Morata e Gonzalo Higuain (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In questi ultimi giorni stanno circolando indiscrezioni che riguardano il futuro di Gonzalo Higuain ed Alvaro Morata. Secondo alcuni giornalisti, è possibile uno scambio Milan-Chelsea già a gennaio.

Noi siamo parecchio scettici in merito a questa possibilità. Il club rossonero non è ancora proprietario del cartellino del Pipita. Dopo i 18 milioni di euro versati in estate per il prestito oneroso, ne servono altri 36 per riscattarlo dalla Juventus. Difficile pensare che il Diavolo faccia un simile investimento già a gennaio per poi scambiare il giocatore. Ci sembra fantamercato.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Higuain più bomber di Morata

Non c’è dubbio che Maurizio Sarri abbia grande stima verso Higuain e lo ha ribadito. Sicuramente preferirebbe avere il Pipita rispetto a Morata, un attaccante che ancora non è riuscito ad affermarsi come grande bomber. Lo spagnolo ha sicuramente qualità tecniche importanti, ma a livello realizzativo non ha continuità.

Oggi La Gazzetta dello Sport fa un confronto tra i due centravanti. Viene messo in evidenza proprio il fatto che Higuain sia più prolifico del collega. L’argentino ha segnato 116 gol in Serie A nelle ultime sei stagioni, 153 complessivi in tutte le competizioni. Morata, nello stesso arco di tempo, si è fermato a 51 reti nei vari campionati (Serie A con la Juventus, Liga con il Real Madrid, Premier League con il Chelsea) e 74 complessivi. La metà, in pratica. Alvaro ha l’età dalla sua, però il salto di qualità tarda ad arrivare.

Sarri sta preferendo il più esperto Olivier Giroud a Morata, un segnale sicuramente importante. Lo spagnolo già con Antonio Conte ebbe qualche difficoltà, dopo un buon inizio. L’ex allenatore del Napoli era riuscito ad esaltare al massimo Higuain quando i due lavorarono assieme nella squadra partenopea. Il Pipita fece il record di gol in Serie A: 36. Il rapporto tra loro è ottimo e il tecnico italiano avrebbe voluto portare il calciatore a Londra già nella scorsa estate, ma i Blues non hanno voluto fare un investimento importante per un over 30.

Gennaro Gattuso ha già detto che vuole tenersi stretto Higuain. Anche se il bomber sudamericano non vive un periodo felice, non è lui il problema del Milan. E’ la squadra che non riesce a metterlo in condizione di segnare. Dal club rossonero non trapela l’intenzione di non riscattarlo o comunque di cederlo in seguito, nonostante le varie indiscrezioni circolate. Vedremo cosa succederà…

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it