Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

NEWS MILAN – Vincere oggi è ancora più importante adesso. MilanFiorentina si giocherà fra poco meno di mezz’ora. Nel frattempo, alle 12:30, è scesa in campo la Lazio, che ha battuto il Cagliari all’Olimpico 3-1.

I biancocelesti tornano alla vittoria dopo un periodo difficile. Tante buone notizie per Simone Inzaghi, non solo sul piano dei risultati: è tornato al gol Sergej Milinkovic-Savic, che non lasciava il segno da circa tre mesi. Il serbo è scoppiato in lacrime dopo il gol: segnale di pace con i tifosi che lo avevano criticato molto di recente. Ma ottima anche la prestazione di Luis Alberto, anche lui sotto il suo normale livello in questo inizio di stagione. Con questi tre punti la Lazio torna sola al quarto posto a più due dai rossoneri, che però devono ancora giocare.

L’importanza della vittoria di oggi a San Siro contro la Fiorentina è adesso ancora più alta di prima. I rossoneri, dopo aver fallito due occasioni di allungo, adesso rischiano pesantemente il sorpasso. Sarebbe una vera e propria beffa per la squadra di Gennaro Gattuso. Che però deve fare i conti con un’emergenza che sembra non finire mai: dopo quella in difesa, adesso c’è quella a centrocampo. La soluzione per oggi è Davide Calabria e Hakan Calhanoglu mezzali, in un 4-3-3 che potrebbe trasformarsi in un 3-5-2.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it