higuain gonzalo milan dudelange
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quello visto ieri a San Siro è un Gonzalo Higuain da record. Ma purtroppo in senso strettamente negativo vista l’astinenza ormai prolungata.

Il centravanti argentino del Milan anche ieri pomeriggio, nel match perso contro la Fiorentina, ha mostrato i difetti del suo momento storto: impalpabile per quasi 80 minuti, si è visto soltanto per una deviazione aerea improvvisa sulla quale Lafont si è esibito in una bella respinta. Per il resto Higuain non è risultato non pervenuto, sia per una sua evidente indolenza nel gioco corale della squadra, sia perché praticamente mai servito degnamente dai compagni, che ‘vantano’ la colpa di non essere stati in grado di creare reali pericoli corali a parte qualche giocata individuale di Suso o Rodriguez.

Lo score stagionale di Higuain nel Milan: CLICCA QUI

Come riporta la Gazzetta dello Sport quest’oggi, Higuain è a secco da ben otto partite di campionato. Un record di astinenza per l’argentino, che milita in Serie A dal 2013, quando il Napoli lo acquistò dal Real Madrid. Higuain infatti non era mai rimasto a secco per così tante gare consecutive, visto che con le maglie di Napoli e Juventus ha sempre avuto una certa continuità dal punto di vista realizzativo.

L’ultimo record di assenza dal gol risaliva all’inizio della stagione 2014-2015, quando Higuain indossava la maglia azzurra e nelle prime sette giornate restò a secco, per poi scatenarsi all’ottava gara Napoli-Verona segnando una tripletta. Speriamo che accada la stessa cosa nelle prossime sfide del Milan contro Frosinone e Spal.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it