Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

NEWS MILAN – Da una possibile e gloriosa chiusura al Milan al record pecuniario nella Major League Soccer. E’ il nuovo percorso di Zlatan Ibrahimovic, che dopo il no al Diavolo si appresta a diventare il più pagato della massima competizione statunitense.

Come infatti riferisce ESPN, il rinnovo con i Los Angeles Galaxy va verso una proiezione straordinaria e milionaria. Ossia, una cifra finale che va dai 7 ai 7,5 milioni di dollari a stagione. Un incasso che non solo lo renderebbe il più pagato dell’attulità, ma anche il giocatore più ben retribuito dell’intera storia del torneo americano. Tra l’altro, si tratterebbe di un aumento mostruoso per il 37enne svedese che, quest’anno, ha guadagnato ‘appena’ 1.5 milioni oltre altre entrate da sponsor paralleli. Risultato sul campo: 22 goal e 10 assist in 27 partite.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI!

“Ibrahimovic non arriverà, aveva dato la parola ai Galaxy e lui è uno che le mantiene. Aveva detto loro che se avessero accettato le sue condizioni sarebbe rimasto, alla fine così è stato. Sarebbe stato bellissimo riaverlo, avrebbe dato un peso importante ma non sarà possibile. Lì in MLS è un giocatore importante e non vogliono privarsene. Lui ci ha pensato ma alla fine è andata così”, furono queste le parole a sorpresa di Leonardo del 9 dicembre a nel post partita di Milan-Torino.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it