Home Non Solo Milan Boban: “Cambieremo formula a Mondiale per Club e Confederations Cup”

Boban: “Cambieremo formula a Mondiale per Club e Confederations Cup”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15
Zvonimir Boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)

Zvonimir Boban ricopre un ruolo importante all’interno degli equilibri del calcio mondiale: è infatti il vice-segretario della FIFA. Nel corso del Globe Soccer svoltosi a Dubai, evento nel quale erano presenti anche Paolo Maldini e Gattuso tra gli altri, ha parlato di diversi argomenti.

In primis il Mondiale per Club che si svolge ogni anno, nella nuova formula che vede non più soltanto i vincitori di Champions e Copa Libertadores sfidarsi (una volta si chiamava Coppa Intercontinentale), ma anche l’aggiunta dei campioni degli altri continenti. Il Milan lo vinse per la prima e unica volta nel 2007, in finale contro il Boca Juniors, dopo aver battuto 1-0 in semifinale gli Urawa Red Diamonds. Questo il pensiero di Boban in merito all’attuale competizione: “Stiamo lavorando per apportare delle modifiche, la Fifa ha degli obblighi e dei doveri: deve pensare ai club perché sono le fondamenta dell’intero sistema. L’idea è una competizione da giocare ogni 4 anni, con 8 gruppi da tre squadre e si svolgerà in un Paese diverso dalla sede dei Mondiali. Ho parlato con allenatori e calciatori, che hanno chiesto di non aumentare il numero di partite. Mentre organizzando questo torneo ogni quattro anni ci sarebbe la possibilità di organizzare meglio la stagione”. 

(Per aggiornamenti H24 sul Milan: CLICCA QUI!)

Non è solo il Mondiale per Club a poter essere rivoluzionato da qui ai prossimi anni, nel mirino anche la Confederations Cup (competizione per nazionale che si gioca ogni 4 anni, nella stagione estiva precedente alla Coppa del Mondo): “Noi dobbiamo guardare globalmente, sviluppare il calcio globalmente. Addio al Mondiale per club, non soddisfa nessuno, come la Confederations Cup, non sono due competizioni a livello della FIFA”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it