muriel luis calciomercato milan siviglia
Luis Muriel (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il primo obiettivo concreto di gennaio per l’attacco rossonero, ovvero Luis Muriel, è ufficialmente sfumato: nella giornata di ieri infatti il colombiano è diventato un nuovo giocatore della Fiorentina.

(Per aggiornamenti H24 sul Milan: CLICCA QUI!)

Oggi l’attaccante colombiano, arrivato in prestito oneroso dal Siviglia, avrebbe dovuto sottoporsi alle visite mediche. Rimandate però a domani in quanto Muriel arriverà in Italia soltanto in tarda serata, a causa di un ritardo dell’aereo. Domattina svolgerà le visite di rito, per poi unirsi alla squadra per il primo allenamento in viola: successivamente ripartirà a Malta dove la squadra di Pioli svolgerà la preparazione invernale. Chissà se Muriel sarà già regolarmente  a disposizione e arruolabile nel primo impegno della Fiorentina nel 2019: la partita di Coppa Italia del 13 gennaio contro il Torino.

Dal canto suo il Milan, dopo aver preso atto del mancato arrivo di Muriel, continua a guardarsi intorno alla ricerca di un terzo attaccante di riserva, che all’occorrenza possa anche adattarsi da esterno offensivo. I nomi in lista non sono moltissimi: o almeno, quelli sin qui resi noti dai vari media italiani e non. In generale pare che Leonardo stia lavorando sottotraccia, senza render noti i propri obiettivi. Al momento le indiscrezioni sono relative a Manolo Gabbiadini e Yannick Carrasco. Una scelta più che condivisibile, vista l’esasperazione mediatica alla quale troppo spesso vengono ‘sottoposti’ certi giocatori, soprattutto quando si tratta di Milan.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it