Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un anno fa il destino di Gianluigi Donnarumma era una sorta di rebus, tra i fischi dei suoi tifosi e la querelle con Mino Raiola tutt’altro che semplice da risolvere.

Il portiere del Milan oggi ha invece cambiato le prospettive per il futuro: faticosamente è tornato ad essere calciatore decisivo e nelle ultime partite di campionato ha letteralmente salvato i rossoneri aumentando così il fatturato di punti in classifica: le parate su Ciano contro il Frosinone e su Fares nel finale contro la Spal hanno garantito sicurezza tra i pali e nuove certezze per la squadra di Gennaro Gattuso, che avrà anche segnato poco nelle ultime settimane, ma ha migliorato la fase difensiva in maniera assoluta.

Per tutti i numeri di Gigio Donnarumma CLICCA QUI

Come scrive oggi Tuttosport, il 2019 dovrà essere l’anno di Donnarumma, della completa esplosione e maturità, anche se in realtà Gigio ha già mostrato grandi qualità caratteriali in passato quando era ancora minorenne. Il portiere nativo di Castellammare di Stabia sarà ancora titolarissimo e continuerà a giocare a lungo per il Milan, che è tornato a ritenerlo fondamentale sperando che il suo agente Raiola non torni a bussare alla porta con in mano offerte milionarie in arrivo dall’estero. In questo dovrà essere decisiva la figura del d.t. Leonardo, pronto a blindare Donnarumma ed a mantenere ottimi rapporti con famiglia ed entourage del classe ’99.

Gigio compirà a breve venti anni e spera di festeggiarli con un altro trofeo in mano: il 16 gennaio c’è Juventus-Milan di Supercoppa ed il portiere vuole replicare le prodezze di due anni fa, quando nel 2016 a Doha strappò la coppa ai bianconeri parando un rigore decisivo a Paulo Dybala. Iniziare l’anno con una vittoria in quel di Gedda sarebbe straordinario sia per Donnarumma che per il Milan in generale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it