Paolo Maldini
Paolo Maldini (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Nella conferenza stampa di presentazione di Lucas Paquetà era presente anche Paolo Maldini. Lui, Leonardo e il presidente Paolo Scaroni hanno rappresentato la società nell’occasione.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

La leggenda del Milan ha avuto modo di commentare così l’arrivo del talento brasiliano ex Flamengo: “Abbiamo pensato a lui come grande calciatore, il ruolo è da definire. Ha giocato in più posizioni, ha proprietà tecniche e fisiche oltre che mentalità. Si deve abituare al nostro calcio, ha tutto per riuscire nel ruolo che verrà deciso”. C’è grande fiducia nel 21enne centrocampista, ritenuto adatto per emergere in maglia rossonera.

A Maldini è stato chiesto dell’importanza di avere uno zoccolo duro italiano all’interno della squadra: “La provenienza non è un problema, sappiamo l’importanza di avere un gruppo di italiani in una squadra italiana. E’ più difficile per uno straniero avere senso di appartenenza. Vogliamo avere un gruppo italiano forte, è alla base del successo in Italia“. Il suo Milan aveva una colonia di connazionali molto nutrita e importante. Anche con il nuovo corso c’è l’intenzione di mantenere questa filosofia, andando ad aggiungere anche talenti stranieri che possano fare la differenza.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it