piatek calciomercato AC Milan Genoa
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nemmeno il tempo di entrare nel vivo dell’operazione, che spunta già un conto alla rovescia. Come infatti riferisce Tuttosport in edicola, il margine temporale per vedere Krzysztof Piątek al Milan è strettissimo: massimo 48 ore, altrimenti salta tutto.

Eppure – riferisce sicuro il quotidiano – l’accordo tra le parti è stato anche raggiunto sulla base di 40 milioni più bonus. E non c’è stato nemmeno bisogno di una lunga trattativa, poiché Leonardo non ha prontamente accettato proposta genoana. Nessun problema nemmeno per il pagamento dilazionato o prestito con obbligo di riscatto: bisogna mettere solo tutto nero su bianco, senza temporeggiare ulteriormente.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Preziosi fissa una deadline per la cessione di Piatek

La preoccupazione del Grifone, infatti, è in merito a un mancato ok da parte dei vertici di Elliott Management Corporation. Del resto – sottolinea il quotidiano – la diversità di vedute sull’operazione tra il dirigente brasiliano e l’Ad Ivan Gazidis sono giunte anche in Liguria. Così la società rossoblu pone una deadline: due giorni massimo, altrimenti sfuma tutto. Enrico Preziosi non si fida, anche perché Leonardo tratta con soldi non suoi e la proprietà è ancora braccata dalla UEFA col fair play finanziario. Senza dimenticare poi l’esborso per Lucas Paquetá, con una prima parte che già peserà sul bilancio rossonero.

Nel frattempo – aggiunge il giornale – l’arrivo di Piatek comunque non escluderebbe a prescindere anche quello di Michy Batshuayi proposto dal Chelsea, ma eventualmente solo a condizioni molto favorevoli. Attenzione anche a Arnaut Danjuma Groeneveld, 21enne del Club Brugge ancora nel mirino, mentre sembra uscito un po’ dai radar Yannick Ferreira Carrasco. Ma adesso, inevitabilmente, la priorità assoluta va al centravanti piuttosto che a un esterno offensivo. Con Gonzalo Higuaín davvero a un passo dallo Stamford Brige dove ritroverà Maurizio Sarri, l’emergenza è chiarissima.

 

Redazione MilanLive.it