piatek calciomercato AC Milan Genoa
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Oggi dovrebbe essere il giorno designato per l’acquisto da parte del Milan dell’attaccante Kryzsztof Piatek, calciatore polacco classe ’95.

Il numero 9 del Genoa è il primo obiettivo per l’attacco rossonero, un calciatore che viene indicato in linea di massima l’ideale per sopperire all’imminente addio di Gonzalo Higuain, che sembra prossimo al trasferimento al Chelsea. Si attendono novità concrete ed un incontro decisivo tra dirigenti rossoneri e genoani, del quale si paventa già uno svolgimento nel primo pomeriggio odierno.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato Milan, CLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, c’è l’ok dell’UEFA per l’operazione Piatek

Arrivano ottime notizie inoltre dal fronte UEFA; in questo periodo si sa che i conti ed i movimenti finanziari del Milan sono sotto la lente di ingrandimento dell’organo calcistico europeo, senza dimenticare che è in atto un ricorso da parte dei rossoneri al TAS di Losanna dopo la prima sanzione imposta per via del mancato rispetto del Fair Play Finanziario.

Come riportato poco fa anche da Il Sole 24 Ore il Milan avrebbe ricevuto il via libera da parte dell’UEFA e della commissione di controllo di Nyon per il trasferimento di Piatek a determinate cifre ed esborsi immediati. La dirigenza milanista si è rivolta proprio alla Camera giudicante per un parere ‘tecnico’ sull’eventuale affare in entrata ed è arrivato parere positivo: il Milan potrà dunque spendere a gennaio circa 10-15 milioni di euro di prestito oneroso da girare al Genoa per Piatek, che nell’operazione complessiva dovrebbe costare intorno ai 40 milioni.

Il merito di questo ‘ok’ importante sul mercato dovrebbe essere tutto di Ivan Gazidis, personaggio davvero esimio nel mondo del calcio internazionale e ai piani alti dell’UEFA; l’ex dirigente dell’Arsenal dovrebbe aver convinto anche con l’incontro della scorsa settimana la commissione di Nyon a non utilizzare il pugno duro nei confronti del Milan e della proprietà Elliott.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it