piatek calciomercato AC Milan Genoa
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutto fatto per Krzysztof Piatek in rossonero, tanto che spunta già la data dell’esordio. Secondo quanto infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, la certezza è che il neo attaccante del Diavolo esordirà in occasione di Milan-Napoli: ora bisogna giusto capire giusto quale, se l’incrocio del 26 gennaio per il campionato o la sfida del 29 per la Coppa Italia.

La certezza, però, è che Gennaro Gattuso punterà subito forte sul centravanti polacco. Niente tentennamenti o la classica retorica sull’ambientamento, piuttosto sarà lanciato subito dentro proprio come accaduto con l’altro acquisto Lucas Paquetá.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, martedì possibile annuncio per Piatek

Per il resto, il discorso è praticamente concluso. Resterebbero in realtà ancora due situazioni da definire, ma sono entrambe ritenute di poco conto e nessuna mette assolutamente in dubbio la riuscita di un affare ormai certo. La prima riguarda la modalità di pagamento, tra Enrico Preziosi che gradirebbe incassare subito ed Elliott Management Corporation che spinge per una rateizzazione, e l’altra è invece legata al discorso di una contropartita tecnica. Con Alen Halilovic alla fine scartato, bisognerà capire se Andrea Bertolacci sarà inserito nella trattativa. Ma la quadratura del cerchio sarà trovata molto rapidamente, anche perché le due società si incontreranno anche domani a Genova per il match di Serie A.

Martedì, quindi, sarà il grande giorno che potrà portare una serie di annunci ufficiali in scala nazionale. L’arrivo del polacco darebbe infatti il via libera a Gonzalo Higuaín direzione Londra (per lui si parla di debutto in Chelsea-Tottenham), con Alvaro Morata pronto al ritorno a Madrid sponda Atlético e Nikola Kalinic che gli farebbe spazio trasferendosi al Monaco. Il Grifone, da parte sua, potrebbe sostituire il talento classe 95 con un altro talento dalla Polonia: ossia Karol Świderski del Jagiellonia.

 

 

Redazione MilanLive.it