Leonardo rivela: “Ecco perché Piatek non indosserà la 9”

Leonardo
Leonardo (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Oggi è il Piatek-day, con tanto di presentazione alla stampa e ai tifosi in veste ufficiale per il nuovo centravanti del Milan.

Il polacco, arrivato dal Genoa per 35 milioni di euro, avrà gli occhi di tutti addosso, visto che dovrà raccogliere l’eredità pesante di Gonzalo Higuain e possibilmente migliorare lo score offensivo del Milan che con l’argentino in attacco non ha vissuto certo un periodo così prolifico e positivo.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle Milan news, CLICCA QUI <<

Alla conferenza odierna ha partecipato anche il direttore dell’area tecnica Leonardo, il quale ha parlato delle qualità di Piatek come di un centravanti di sicuro affidamento, visti i numeri espressi nei suoi primi sei mesi genoani. Ha fatto effetto la scelta del calciatore di non prendere la maglia numero 9 lasciata vacante di Higuain, vista come una questione scaramantica viste le prove negative dei suoi precedessori.

Leonardo ha spiegato nel dettaglio il reale motivo della scelta di Piatek di propendere per il numero 19 e non indossare la casacca che fu di Pippo Inzaghi: “Si è trattata di una scelta della società. Non c’è niente di scaramantico, Piatek voleva la numero 9 che riguarda i veri attaccanti come lui. Ma in questo momento pensiamo che sia presto, il 9 va conquistato, è un numero storico per il Milan e gli abbiamo proposto il 19. Comunque c’è sempre quella cifra all’interno”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it