Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

NEWS MILAN – Domani sera a San Siro big match di campionato Milan-Napoli. La squadra di Gennaro Gattuso ha voglia di vendicare la sconfitta del San Paolo. Dopo essere passati avanti di due gol, i rossoneri furono rimontati e battuti.

Per questa partita Rino recupera Davide Calabria, Alessio Romagnoli e Franck Kessié. I tre erano stati squalificati dopo la sfida di Supercoppa Italiana contro la Juventus. Lo stesso Gattuso non ha potuto essere in panchina nella precedente gara col Genoa, squalificato pure lui. Domani sarà assente Cristian Zapata, out circa un mese per una lesione muscolare.

Milan-Napoli, probabili formazioni di Gattuso e Ancelotti

Il Milan verrà schierato nuovamente con il modulo 4-3-3. In porta confermato Gianluigi Donnarumma, decisivo nella vittoria di lunedì a Genova. In difesa rientrano Calabria e Romagnoli, che completeranno il reparto con Mateo Musacchio e Ricardo Rodriguez. A centrocampo torna Kessié come mezzala destra. Il perno centrale della mediana sarà nuovamente Tiemoué Bakayoko, con Lucas Paquetà riproposto per la quarta volta consecutiva da titolare nel ruolo di mezzala sinistra. In attacco saranno Jesus Suso e Hakan Calhanoglu gli esterni. Come prima punta Patrick Cutrone è in vantaggio su Krzysztof Piatek.

Carlo Ancelotti metterà in campo il Napoli con il collaudato modulo 4-4-2. Alex Meret sarà titolare tra i pali, in difesa ci sarà il quartetto Hysaj-Albiol-Koulibaly-Ghoulam. A centrocampo è possibile che Allan non figuri nella formazione iniziale. Infatti, il brasiliano sembra vicino al trasferimento al PSG e pertanto dovrebbe accomodarsi al massimo in panchina. Gli interni dovrebbero essere Fabian Ruiz e Amadou Diawara, mentre sulle fasce agiranno José Callejon e Piotr Zielinski. A disposizione ci sarà pure Marek Hamsik, rientro importante per Ancelotti. La coppia d’attacco sarà composta da Lorenzo Insigne (in vantaggio su Dries Mertens) e Arkadiusz Milik.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-NAPOLI

Milan (4-3-3) – Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone (Piatek), Calhanoglu.

Napoli (4-4-2) – Meret; Hysaj, Alboiol, Koulibaly, Ghoulam (Mario Rui); Callejon, Ruiz, Diawara, Zielinski (Hamsik); Insigne (Mertens), Milik.

 

Matteo Bellan